martedì, aprile 22, 2008

Bravi, ce l'avete fatta...

E così AirFrance ha ritirato la sua proposta (quanto di più succulento si potesse desiderare, viste le condizioni disastrose della compagnia) per il salvataggio di Alitalia.
Complimenti a tutti gli attori in gioco, da quel signore che fa il clown e crede di essere un premier, che nelle ultime settimane ha detto sull'argomento più stupidaggini di un ubriacone da bar,a quei sindacalisti dal culo parato che continuano a giocare con il lavoro ed il futuro altrui senza rendersi conto della realtà.

Ovviamente ora l'Evangelista del Libero Mercato cercherà di salvare la faccia dissolvendo alcuni miliardi di euro di denaro pubblico: i primi 100 milioni vengono gettati via in questi giorni con un accordo bipartisan.

Complimenti davvero.

UPDATE: i milioni "prestati" sono diventati 300. Il governo uscente è contemporaneamente responsabile (perchè pensa a garantire la sopravvivenza di questo disastro imprenditoriale, con posti di lavoro annessi, fino all'estate) e fesso (perchè non si capisce per quale motivo si debba aiutare il "leader dello schieramento avverso all'Italia perbene" ad uscire dal casino nel quale si è infilato).

3 commenti:

Max ha detto...

Siamo alle solite. In campagna elettorale fa il figo e forse ci lucra ben sapendo che ogni cosa detta fa schizzare il titolo in alto o in basso. Poi le prova tutte, cercando di affibbiare Alitalia a ciascuno che incontra. Ma parliamoci chiaro...gli imprenditori non sono scemi. Come si fa ad andare a comprarsi una società che perde ad ogni piè sospinto ? Non mi stupirei che l'interesse del nano pelato fosse quello di far fallire la società per poi crearne una nuova senza debiti che partendo da zero e acquistando dalla compagnia Alitalia fallita flotta e quant'altro possa poi crescere e guadagnare. Io non ho più parole e se le cose andassero male come penso è solo la prima delle promesse o cazzate che si fa...e non si nemmeno ancora seduto sulla poltrona della presidenza del consiglio. Spero che coloro che lo abbiano votato inizino a togiersi le fette di salame dagli occhi.

stellavale ha detto...

Iniziamo bene!

Artemisia ha detto...

Ma perche' noi dobbiamo continuare a pagare?