giovedì, marzo 04, 2010

Andate, andate avanti così...

Continuate pure a dire "è un complotto", per nascondere che non siete nemmeno capaci di rispettare le regole più banali.
Continuate pure a dire che "conta la sostanza e non la forma", come un cretino da bar, mentre portate a casa ogni mese lo stipendio che spetta alla seconda carica dello stato.
Continuate pure a blaterare "se ci impediscono di correre siamo pronti a tutto": ma chi, razza di decerebrati, vi impedisce qualcosa, se avete fatto tutto da soli?
Continuate pure a strepitare "vogliono la prova di forza della piazza e domani gliela daremo": vogliono chi? con chi cazzo ce l'avete? a quali fantasmi volete dare la colpa, questa volta?


La realtà è che ormai avete superato ogni confine dell'indecenza.
La realtà è che non siete più capaci nemmeno a convivere con le regole più elementari.
La realtà è che ogni limite alla vostra arroganza vi sta così sui coglioni che osate persino invocare la "democrazia" quando i vostri errori diventano colossali (e dovreste sciacquarvi la bocca col sapone, prima di pronunciare quel concetto che avete ormai sputtanato senza ritegno).
La realtà è che fate ormai così senso, siete così lontani dal nostro limite di tolleranza, dalla nostra idea di convivenza civile, che non vi rendete nemmeno conto di quanto le punte dei forconi si stiano pericolosamente avvicinando alle vostre natiche.

Perchè, in questo caso, il punto di partenza sarebbe semplicissimo.
Chiedere scusa. Ammettere di avere sbagliato. Agire con l'umiltà di chi ha fatto una sciocchezza e deve farsi perdonare da chi ha agito correttamente, prima di poter chiedere di trovare una soluzione.
Ma voi non lo farete mai, nevvero?

7 commenti:

ha detto...

La verità è che ormai hanno palesemente dimostrato all'Italia intera che sono degli IMBECILLI. Non ci sono davvero più scuse per chi li vota (ammesso che prima ce ne fossero...).

luposelvatico ha detto...

A meno che...tutto sto casino non sia fatto apposta, in seguito a sondaggi non positivi, per accrescere le possibilità di vittoria con il solito vittimismo...

Sileno ha detto...

Temo fortemente che il prossimo passo sia quello di proclamare i vincitori con decreto legge da parte della maggioranza dell' "uno per tutti"
(chi mai sarà che decide per tutti?) e "tutti per uno" (questi tutti sono ben noti).

Anonimo ha detto...

Regionali. Dopo l'esclusione della lista di Renata Polverini, Bossi è ironico:"Ma come si fa a sbagliare la presentazione delle liste elettorali?"
"Così", ha replicato Formigoni. (dal blog di Daniele Luttazzi)
ls

marina ha detto...

fatto il decreto, è stata messa la toppa
marina

Artemisia ha detto...

Uffa! Non c'è proprio limite.
Mi cadono le braccia. Che si fa, Lupo?

Artemisia ha detto...

Off topic (mi ci è cascoato l'occhio. Giulia si è trasferita qui:
http://pensareinunaltraluce.blogspot.com/