martedì, giugno 13, 2006

Buffon(i)


Gianluigi Buffon, portiere della Nazionale italiana di calcio, a questo blog è estremamente antipatico.
L'antipatia nasce dai tempi in cui il nostro, durante una partita di campionato, ebbe la bella idea di indossare, sotto la maglia da portiere, un maglietta con il tristo slogan fascista "boia chi molla".
Interrogato al riguardo, farfugliò le tipiche cazzate del tipo "io non mi occupo di politica", generando in chi scrive un istantaneo raddoppio della sensazione di fastidio.
In tempi più recenti, codesto Buffon (un nome, un programma) ha rischiato di perdere la convocazione in Nazionale a causa del suo coinvolgimento in un giro di scommesse sulle partite: alla fine parve estraneo alla faccenda, ma si seppe che nel passato il simpatico signore scommise oltre un milione di euro sulle partite di calcio (e qui, la nostra antipatia per il soggetto diventa elevata al cubo).
Ieri, l'Italia ha giocato la prima partita dei Mondiali di calcio 2006 vincendo con il Ghana per 2 a zero.
Fin qui, tutto bene.
Ma purtroppo, stamattina alla radio sento un'intervista rilasciata incautamente dal Nostro (che nell'esprimersi è quasi peggio che nel vivere) : "Ecco, avete visto, avete cercato di sputtanarmi ed invece...".
Invece cosa?
Se uno ha comportamenti da pezzo di merda, e probabilmente lo è anche nel profondo, dove sta scritto che una vittoria col Ghana ha poteri riabilitanti?
Cosa mai è cambiato rispetto a ieri?
Buffon eri, Buffon resti: e sei sempre più antipatico.

4 commenti:

ivan ha detto...

A questo punto tocca chiedergli quanto ha scommesso sul 1-1 con gli usa(scritto apposta con le lettere minuscole) visto che è tanto bravo a dare le giustificazioni del .....

Anonimo ha detto...

Here are some links that I believe will be interested

Anonimo ha detto...

Greets to the webmaster of this wonderful site. Keep working. Thank you.
»

Anonimo ha detto...

Very pretty design! Keep up the good work. Thanks.
»